Gerusalemme, assaltata la Spianata delle Moschee durante la preghiera dei fedeli

Gerusalemme – Pal.info e InfoPal. Ieri sera, una grande marcia è sfilata per le vie della Città Vecchia, partita da Bab el-Amoud, per protestare contro i massacri israeliani a Gaza.

Le forze di occupazione israeliane hanno chiuso il cancello di “Bab el-Amoud”, in coincidenza con la chiusura della Moschea di al-Aqsa.

La polizia israeliana ha affermato che tali misure sono state prese dopo che un ufficiale è stato pugnalato durante la protesta.

Diversi giovani palestinesi che manifestavano sono stati arrestati e personale medico e delle ambulanze assaltato dai poliziotti di occupazione, mentre altri eseguivano irruzioni nelle abitazioni dell'area di Bab el-Amoud.

Militari hanno invaso la Spianata delle Moschee mentre circa 1500 fedeli erano in preghiera all'interno dei luoghi santi islamici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.