Gerusalemme, nuove restrizioni all’ingresso nella Moschea di al-Aqsa.

Gerusalemme (al-Quds) – Infopal. Anche oggi, venerdì di preghiera per i musulmani palestinesi, sarà un giorno di nuove aggressioni e prepotenze israeliane: le autorità di occupazione, infatti, hanno limitato l'accesso all'area della moschea di al-Aqsa, a Gerusalemme, impedendo l'ingresso agli uomini al di sotto dei 50 anni.

La polizia israeliana ha danneggiato diverse porte delle stanze per le abluzioni nell'edificio del Ministero per i beni religiosi. Militari sono stati visti stazionare sui tetti adiacenti alla moschea.

Un vasto spiegamento di forze sarà predisposto nella Gerusalemme Vecchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.