Gerusalemme, palestinese ferisce 2 coloni israeliani.

Le forze di occupazione israeliane hanno reso noto il ferimento di due coloni israeliani – forse due poliziotti – da parte di un resistente palestinese, poco prima della mezzanotte, nella città occupata di Gerusalemme. 

La radio di lingua ebraica ha confermato che un resistente, in possesso di una pistola, ha sparato contro un gruppo di coloni israeliani che si trovavano vicino alla Porta degli Apostoli, nella città vecchia di Gerusalemme, e ne ha feriti due, di cui uno in modo grave e l’altro meno. Entrambi sono stati trasferiti in ospedale.

Alla radio, il portavoce della polizia ha riferito che uno dei due coloni feriti e altri due poliziotti hanno sparato contro il resistente, che è riuscito a mettersi in salvo.

Un vasto spiegamento di forze della polizia israeliana, dopo aver chiuso tutti gli ingressi che portano alla città vecchia, hanno iniziato a setacciare la zona in cerca dell’attentatore, arrestando diversi cittadini palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.