Gerusalemme, un palestinese morto e 11 feriti in un attacco automobilistico

358046CGerusalemme – Ma’an. Secondo quanto riportato dall’esercito e dai media israeliani, lunedì un palestinese è stato ucciso e 11 persone sono rimaste ferite durante un attacco automobilistico all’entrata di Gerusalemme.

Mickey Rosenfeld ha inizialmente dichiarato che otto persone sono state ferite quando un “terrorista si è schiantato contro una fermata dell’autobus”, aggiungendo che l’aggressore palestinese è stato gravemente ferito durante l’attacco; tuttavia in seguito un portavoce dell’esercito ha rettificato affermando che i feriti sono 11.

I media israeliani hanno poi riferito che il palestinese è morto per via delle ferite. È stato identificato come Abdel-Muhsen Hassuneh, di 21 anni, del quartiere di Beit Hanina, nella Gerusalemme Est occupata.

Delle otto vittime confermate da Rosenfeld, una si trova in condizioni moderate, mentre le altre sono state solo leggermente ferite. Tutte si trovano in cura in un ospedale di Gerusalemme. La condizione dei tre altri presunti feriti è sconosciuta.

Traduzione di F.G.