Giordania: 173 associazioni benefiche destinano il 10% dei loro bilanci al sostegno di Gaza

Amman – Infopal. Decine di associazioni benefiche del nord della Giordania hanno deciso di destinare il 10% dei loro bilanci al sostegno della popolazione della Striscia di Gaza assediata da circa quattro anni.

A Irbid, l'Unione delle associazioni benefiche, ha annunciato che ben 173 associazioni ed enti benefici hanno deciso di venire in soccorso del popolo palestinese assediato nella Striscia di Gaza. I proventi delle donazioni verranno raccolte dall'Ente benefico di soccorso hascemita giordano, che si è preso l'incarico di facilitare la missione di far pervenire i convogli di aiuti alla Striscia di Gaza.

Dal canto suo, la Direzione per lo sviluppo sociale del Governatorato di Irbid, ha invitato le associazioni benefiche a predisporre i loro bilanci e i loro piani annuali in tal senso, poiché adesso la situazione è favorevole per quelle associazioni che desiderano aumentare la percentuale di donazioni a tale scopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.