Giornalista palestinese in attesa di un trapianto. Ramallah continua a negare il passaporto al suo donatore

Ramallah – InfoPal. Ayman Salamah, giornalista palestinese affetto da insufficienza renale, rischia la vita in attesa di sottoporsi a un trapianto di rene.

Questa volta sono gli apparati di sicurezza del'Autorità palestinese (Anp) a vietare il diritto di movimento.

Sono già diverse settimane che il fratello, il donatore del rene, aspetta di ritirare il passaporto per raggiungere Ayman.

Il forum dei giornalisti palestinesi chiede al governo di Ramallah di astenersi da comportamenti motivati da ragioni politiche e di assumersi la piena responsabilità del deterioramento dello stato di salute del collega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.