Giovane palestinese cade dentro un tunnel e muore. 35 gli incidenti mortali dentro le gallerie che collega la Striscia all’Egitto.

Gaza – Infopal. Un giovane, Hani Mahmoud Khalaf Allah, 22 anni, è morto questa mattina all’alba cadendo dentro una galleria in costruzione tra la Striscia di Gaza e l’Egitto.
Il personale del Pronto Soccorso e alcuni operai che lavorano nelle gallerie hanno dichiarato che Khalaf Allah abitava nella provincia di Khan Younis e che è morto a seguito della caduta nel tunnel, profondo 15 metri, scavato vicino al quartiere "Brasile", nei pressi della frontiera egizio-palestinese, a sud-est di Rafah.
Due giorni fa, è morto un altro giovane della famiglia Abu Sulaiman, folgorato da cavo elettrico che stava installando per far luce all’interno di un tunnel situato vicino al quartiere as-Salam, a sud-est di Rafah.
Sono 35 palestinesi uccisi dall’inizio di questo anno in vari incidenti all’interno dei tunnel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.