Giustizia israeliana: deportazione per deputato gerosolimitano

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Questa mattina, un tribunale israeliano ha deciso la deportazione del deputato palestinese gerosolimitano Mohammed Abu Tir dalla città originaria verso la Cisgiordania occupata.

Da cinque mesi, il deputato del Consiglio legislativo palestinese (Clp) era in detenzione di Israele con l'accusa di “risiedere illegalmente a Gerusalemme”.

Dal suo arresto, i deputati Mohammed Totah, Ahmed 'Atwan e l'ex ministro palestinese per gli Affari gerosolimitani Khaled Abu Ghurfah avevano cercato rifugio presso la sede in città della Croce rossa internazionale (Icrc).

Su di loro incombe lo stessa minaccia per essersi rifiutati di giurare fedeltà allo Stato ebraico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.