Gli Stati Uniti stanno allestendo un campo di addestramento per le forze presidenziali palestinesi in funzione anti-Hamas.

Europa, Afghanistan, Centro e Sudamerica, sud-est asiatico, Iraq…: la logica, le strategie e la tecnica non cambiano mai. I governi Usa continuano ad addestrare forze parallele per creare tensioni, conflitti, colpi di stato, polizie segrete, squadroni della morte, e altro ancora, per i propri fini. Ora tocca alla Palestina.

Fonti palestinesi ad alto livello hanno svelato che gli Stati Uniti stanno creando un campo militare segreto nella città di Gerico per addestrare le guardie presidenziali di Abbas (Forza-17).

La decisione statunitense si inquadra all’interno del piano che prevede l’addestramento di tale forza per combattere contro il movimento di Hamas sotto le direttive statunitensi e israeliane, mentre le truppe israeliane sponsorizzano le forniture di munizioni alle guardie.

Secondo il report pubblicato dall’Agenzia Reuters, su un lotto abbandonato di 16.000 mq. nella città di Gerico, è in corso un’attività intensa per allestire tale campo di addestramento che costerà 20 milioni di dollari.
Diplomatici europei avrebbero affermato che questo capitale era sufficiente per installare un campo simile nella Striscia di Gaza, aggiungendo che gli elementi della Forza 17 del presidente Abbas stanno crescendo in numero e qualità.
I diplomatici hanno considerato il fatto che Washington pagherà metà dei costi mentre gli euroei e alcuni paesi arabi copriranno il resto, sottolineando che alcuni dirigenti Usa stanno spingendo Israele per consegnare un quantitativo maggiore di munizioni alle forze di Abbas.

Poiché queste notizie continuano a girare, fonti vicine alla Guardia presidenza palestinese hanno ammesso che, negli ultimi due mesi, squadre militare americane stanno segretamente addestrando la Forza-17 in una località segreta della città e che il corso di addestramenteo terminerà a gennaio. 

Le fonti hanno rivelato che durante la recente visita negli Stati Uniti, Abbas aveva richiesto ulteriori forniture militari per le sue forze.
Non molto tempo dopo che Hamas aveva vinto le elezioni e formato il nuovo governo, le truppe israeliane avevano scortato camion contenenti fucili M16 e un vasto carico di munizioni che arrivavano dalla Giordania, scaricandole nei magazzini della Forza-17 a Ramallah e a Gaza.

4 camion carichi di munizioni e diretti alla Forza-17 hanno attraversato il valico di Kerem Shalom mercoledì scorso, sotto il controllo delle truppe israeliane.

L’Agenzia stampa Quds Press, che ha rivelato la consegna delle nuove munizioni, ha dichiarato che sono state immagazzinate nel complesso della sicurezza palestinese noto come "Ansar2".

(Fonte: Agenzia stampa Palestine-info.co.uk; Quds Press, Reuters)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.