Governo Haniyah: aperte le pratiche legali contro politici corrotti dell’Anp.


Fonti nell’ufficio della presidenza del Consiglio palestinese hanno riferito che il governo "licenziato" di Ismail Haniyah sta esaminando documenti che "accusano personalità e grandi simboli dell’Autorità nazionale, in particolare i capi delle forze di sicurezza che hanno messo le mani sulle proprietà e sui soldi del popolo palestinese".

E ha aggiunto che si sta allestendo un fascicolo per sottoporlo alle autorità giudiziarie e per restituire le proprietà all’Autorità nazionale palestinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.