Grande marcia al Cairo e nel mondo a sostegno di Gerusalemme

Il Cairo – Pic. Il Comitato per Gerusalemme presso l'Unione internazionale degli studiosi musulmani, ha informato che un grande corteo sarà organizzato al Cairo il 21 novembre in collaborazione con il sindacato dei medici arabi, contro Israele e le sue attività di ebraicizzazione nella Gerusalemme occupata.

 

Il portavoce del comitato, Salah Sultan, ha affermato che tale grande corteo si svolgerà sotto gli auspici sia del Shaykh di Al-Azhar, Ahmed Attayeb, sia del presidente del sindacato degli studiosi musulmani Shaykh Yusuf Al-Qaradawi, facendo notare che molte figure religiose musulmane parteciperanno alla manifestazione.

Sultan ha anche detto che l'Unione internazionale degli studiosi musulmani contatterà l'Alto Consiglio militare egiziano, lo Shaykh di Al-Azhar e il premier d'Egitto per esaminare modalità di sostegno alla luoghi santi della Palestina occupata e per affrontare la giudaizzazione di Gerusalemme e della Moschea di al-Aqsa.

Egli ha sottolineato che l'Unione emetterà anche una fatwa (parere giuridico islamico, ndr) legalizzando l'uso della forza contro i gruppi sionisti e di coloni che profanano e attaccano i luoghi santi in Palestina.

Parallelamente, una fonte ufficiale all'interno del Comitato popolare giordano ha riferito a Pic che un grande corteo a sostegno di Gerusalemme si terrà il 25 di questo mese nell'area di Suwayma, nella regione di Valle del Giordano.

La fonte ha affermato che l'amministrazione di Facebook ha cancellato la pagina che era stata preparata per la manifestazione.

Secondo gli organizzatori, la mega-marcia è parte di una campagna globale a sostegno di Gerusalemme che si terrà nei Paesi arabi, musulmani ed europei.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.