Guardie del corpo di Fatah dietro il sequestro del giornalista spagnolo.

Dal nostro corrispondente.

Fonti accreditate all’interno delle forze di sicurezza palestinesi hanno scoperto che la guardia del corpo di Tawfik Abu Khosa, portavoce di Fatah nella Striscia di Gaza, è uno dei rapitori del fotografo dell’agenzia AP  rilasciato il giorno dopo il sequestro – che si è compiuto martedì, di fronte alla sua residenza a Gaza, per mano di uomini armati.

I rapitori sono stati identificati come: Salman Abu Amra, guardia del corpo di Abu Khosa; Sa’id Abu Amra, guardia del corpo di Mohammed Joda, uno dei vecchi dirigenti della presidenza dell’Anp a Gaza; Mohammed Filfil, affiliato alle forze di polizia dell’Anp, sotto diretto comando della presidenza.

Una fonte vicina al governo palestinese ha espresso sorpresa per la notizia, e si è chiesto se questi personaggi abbiano agito per conto proprio. Ricordiamo che Fatah, martedì, si era presa il merito per il rilascio del giornalista.

La notizia del rilascio del giornalista: https://www.infopal.it/testidet.php?id=2992

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.