Ha’aretz: ‘815 bambini palestinesi uccisi dall’esercito israeliano in sette anni. Nessuna condanna’.

Secondo il corrispondente di Ha’aretz, Gideon Levy, 815 bambini palestinesi sarebbero stati uccisi, a sangue freddo, da proiettili sparati dall’esercito israeliano, solo negli ultimi sette anni. Nell’articolo emerge anche che nessuna inchiesta giudiziaria o militare ha avuto effetti nei confronti dei soldati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.