Ha’aretz: ‘E’ possibile che gli scontri tra Israele e Hamas riprenderanno a gennaio 2009′.

Gerusalemme – Infopal. Il giornale israeliano “Haaretz” ha riferito le previsioni politiche e delle forze di sicurezza israeliane sulla ripresa degli scontri tra Israele e il movimento di Hamas alla frontiera con la Striscia di Gaza. La ripresa degli scontri coinciderebbe con la fine del mandato del presidente dell’ANP, Mahmud Abbas, a gennaio 2009.

Tuttavia, risulta che sin dall’inizio della tregua, Hamas ha continuamente chiesto di ampliarla anche alla Cisgiordania. Inoltre, è stato proprio il ministro della Difesa israeliano, Ehud Barak, ad aver trasmesso, attraverso l’Egitto, un messaggio al movimento di Hamas in cui sosteneva che “Israele è interessata al proseguimento della tregua anche dopo il mese di dicembre”. 

Ha’aretz cita "fonti di Hamas" che ritengono che "un qualsiasi attrito tra Hamas e Fatah, con l’approssimarsi della fine del mandato presidenziale può offrire il pretesto per riprendere il lancio dei missili", ma ciò è stato smentito dai palestinesi.

In base a tali presunte dichiarazioni, le forze di sicurezza israeliane stanno preparando piani di attacco e stanno completando le fortificazioni delle colonie intorno alla Striscia di Gaza.

I capi dell’esercito, secondo quanto riferisce il quotidiano, temono che la ripresa degli scontri possa ritardare la possibilità di liberare il soldato Gilad Shalit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.