Hamad: ‘Colloqui tra Abbas e Haniyah sul nuovo governo congelati solo temporaneamente. Riprenderanno presto’.

Il portavoce del governo palestinese, il dott. Ghazi Hamad, ha confermato che l’attuale congelamento dei negoziati riguardanti la formazione di un governo di unità nazionale sarà temporaneo e non influenzerà le opportunità di formare tale governo.

Durante una conferenza stampa organizzata oggi, Hamad ha aggiunto che "c’è un profondo desiderio tra le varie fazioni palestinesi di raggiungere un governo di unità nazionale". E ha sottolineato che tutti i partiti saranno tenuti ad accettare quanto stabilito nell’accordo tra il presidente Mahmoud Abbas e il primo ministro Ismail Haniyah.

Hamad ha anche evidenziato come il lavoro di formazione del nuovo governo abbia compiuto "grandi passi avanti" e che esso sarà pronto quanto prima.

Il portavoce di Fatah, Ahmad Abdul Rahman, ha confermato ieri che Abbas ha deciso di congelare i colloqui fino al suo ritorno dagli Usa – un congelamento temporaneo, non definitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.