Hamas avverte che il caso del soldato Shalit non si concluderà se Israele continuerà a rifiutare di concedere la libertà ai prigionieri palestinesi.

Fonti all’interno del movimento Hamas hanno avvertito che le trattative per liberare il soldato Jilad Shalit non si concluderanno se Israele rifiuterà di rilasciare i prigionieri palestinesi elencati nella lista diramata qualche giorno fa (che include combattenti che hanno ucciso coloni israeliani).

 

Altri fonti palestinesi hanno reso noto che Israele non darà una veloce risposta alla lista di nomi, allontanando così la possibilità di realizzare lo scambio nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.