Hamas condanna attacco suicida in Iran.

Damasco – Pic. Ieri, il movimento di Hamas ha condannato l'attacco terroristico avvenuto nella provincia del Sistan-Baluchistan iraniano, che ha portato alla morte di decine di civili e di militari.

Hamas ha diramato un comunicato stampa in cui afferma che l'attacco suicida ha ucciso il vice comandante delle forze di terra della Guardia rivoluzionaria iraniana, il generale Nur-Ali Shushtari, mentre si trovava in servizio, in un'operazione volta a unificare le tribù sunnite e sciite del Paese.

“Questo atto codardo – ha dichiarato Hamas – colpisce la stabilità della Repubblica islamica dell'Iran e ha lo scopo di punirla per la sua determinazione, e serve solo gli interessi del nemico della Umma islamica (la nazione, comunità. Ndr).

Nell'attacco, rivendicato da un gruppo chiamato “Jund Allah” (l'Esercito di Dio, ndr), sono state uccised 42 persone e ferite decine di altre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.