Hamas conferma che continuerà a opporsi alle invasioni israeliane e condanna le accuse dei dirigenti di Fatah.

Hamas conferma che continuerà a opporsi alle invasioni israeliane e condanna le accuse dei dirigenti di Fatah. 

Hamad Ar-Raqab, portavoce di Hamas nella provincia di Khan Yunes ha condannato "le accuse infondate" di alcuni dirigenti di Fatah – in particolare, Ibrahim Abu An-Naja – secondo cui le Brigate Al-Qassam non si oppongono alle invasioni israeliane": "I membri di Al-Qassam accorrono in difesa della nostra terra, dei nostri diritti, della nostra dignità, delle nostre famiglie. Per questo pagano con la loro vita".

Le dichiarazioni del portavoce di Hamas sono giunte ieri sera, dopo il funerale del giovane Mahmud Abu Duqqa, uno dei membri delle Brigate Al-Qassam che è stato ucciso mentre opponeva resistenza all’invasione israeliana della cittadina di Al-Fakhari, a sud della Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.