Hamas: ‘Domani riprenderanno i negoziati per la formazione del nuovo governo. Rifiutiamo precondizioni’.

Hamas ha annunciato che domani riprenderanno i negoziati nazionali da dove si erano interrotti mesi fa.
Il movimento ha aggiunto che sono state introdotte clausole che faranno sì che il dialogo abbia successo, e che rifiuta precondizioni poste alla formazione del governo di unità.  

Il nuovo governo, fanno sapere i leader di Hamas, non deve basarsi su quei presupposti richiesti dagli Usa, da Israele e dal Quartetto per sollevare l’assedio. Il negoziato inter-palestinese si baserà su molti punti, tra cui il dialogo nazionale, la centralità dell’Olp e dell’Anp come riferimenti per il popolo palestinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.