Hamas e Jihad islamico: relazione strategica.

Gaza – Infopal. Ieri sera i movimenti di Hamas e del Jihad islamico hanno diramato un comunicato stampa congiunto in cui dichiarano che le loro relazioni sono "strategiche" e che sono contrari ad accordi che ledano i diritti del popolo palestinese.

Il comunicato evidenzia l’"opzione della resistenza" per entrambi e il rifiuto di qualsiasi accordo che danneggi i diritti storici e nazionali del popolo palestinese – tra cui Gerusalemme e quello al ritorno dei milioni di profughi.

I due movimenti hanno poi affermato che il "dialogo nazionale rimane l’unica strada per la risoluzione del conflitto inter-palestinese e per far uscire la popolazione dall’attuale crisi politica".

I dirigenti di Hamas, tra cui il leader dell’Ufficio politico di Hamas, Khaled Misha’al, e il Segretario generale del Jihad islamico, Ramadan Abduallah Shallah, si sono incontrati a Damasco per discutere dell’attuale situazione in Palestina e delle linee strategiche da seguire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.