Hamas lancia l’allarme: ‘Israele si sta preparando per invadere la Striscia di Gaza’.

Il movimento di Hamas ha messo in guardia la popolazione su una possibile invasione israeliana di vasta scala nella Striscia di Gaza. I media israeliani stanno insistendo da tempo su questa eventualità.

Di fronte a questa minaccia, Hamas ha invitato tutti i palestinesi all’unità.

Da parte sua, Israele sta preparando il terreno all’invasione adducendo come giustificazione la necessità di bloccare il contrabbando di armi dall’Egitto e diretto ai combattenti di Hamas.

Hamas ha negato le accuse di Israele relative a un contrabbando di armi sofisticate attraverso la Striscia di Gaza, "perché troppo piccola per permettere attività di questo genere", e ha definito tali accuse "scuse architettate per giustificare i piani di attacco contro la Striscia".

Nel comunicato stampa diffuso ieri, Hamas ha dichiarato che "lo schema di invasione è stato progettato allo scopo di rovesciare il governo palestinese sulla scia del fallimento della stessa missione da parte degli Stati Uniti – nonostante il blocco economico e politico da essi attuato contro il popolo palestinese".

Hamas ha infine avvertito Israele che si troverà di fronte una "resistenza palestinese letale se metterà in atto le minacce di invadere la Striscia di Gaza". 
Ha poi invitato all’unità il popolo palestinese e le fazioni armate e di coordinarsi tra loro.

Un appello alla comunità internazionale è stato lanciato al fine di proteggere la popolazione inerme e a evitare di giustificare l’invasione israeliana.

La sicurezza israeliana ha dichiarato che Hamas ha acquistato carichi di armi, compresi missili anti-aria, oltre altri armamenti sofisticati, ma non sono mai state fornite prove al riguardo

(Fonte: Palestine-info.co.uk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.