Hamas; le dichiarazioni di Barak rappresentano il riconoscimento del fallimento dell’occupazione israeliana.

Gaza – Infopal

"Le dichiarazioni del ministro della difesa israeliano, Ehud Barak, secondo cui Israele non è in grado di realizzare il suo sogno, quello degli Usa e dell’Europa – cioè, distruggere Hamas – sono un riconoscimento della nostra vittoria e del fallimento dell’occupazione". E’ quanto ha affermato il movimento di resistenza islamica, ieri, in un comunicato stampa divulgato dal portavoce, Sami Abu Zuhri.

Abu Zuhri ha spiegato: "Le dichiarazioni di Barak sono un’ammissione israeliana della vittoria di Hamas nella sua guerra contro l’occupazione e il fallimento di tutte le politiche e le pratiche israeliane per distruggerlo o indebolirlo. Quanto affermato da Barak rappresenta l’ammissione che quello contro Hamas è un complotto internazionale a cui partecipano anche altri paesi importanti".

Il portavoce di Hamas ha sottolineato che il suo movimento "prosegue sulla via della resistenza, ed è legato ai diritti e ai principi che portano alla libertà e allo Stato palestinese".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.