Hamas rifiuta il dispiegamento di truppe arabe o straniere nella Striscia di Gaza.

Gaza – Infopal

Il movimento di Hamas ha rifiutato nuovamente il dispiegamento di truppe arabe o straniere nella Striscia di Gaza.

Ayman Taha, uno dei portavoce di Hamas, ha spiegato che l’ingresso di truppe nella Striscia creerebbe nuovi problemi, perché ciò verrebbe considerata un’ingerenza esterna nei affari palestinesi.

Parlando al quotidiano "al-Quds al-Arabi", questa mattina, Taha ha dichiarato: "Non penso che l’Egitto acetterà di dispiegare le truppe a danno del popolo palestinese che si trova sotto il giogo israeliano".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.