Hamas rifiuta Piano Olmert; ANP è favorevole a negoziati sulla base della Road Map.

Hamas ha rifiutato il Piano Olmert per il ridisegnamento dei confini israeliani, e il ritiro unilaterale da alcune aree della West Bank, mentre l’ANP ha dichiarato di essere pronta a negoziare con il nuovo governo israeliano.

Dopo la pubblicazione dei risultati elettorali israeliani, il Premier palestinese Ismail Haniyah ha dichiarato: "Il nostro interesse è che tutti i partiti che rappresentano il governo israeliano riconoscano i diritti della nostra nazione a creare uno stato indipendente con Gerusalemme come capitale, a rilasciare i prigionieri politici e a permettere il ritorno dei palestinesi che vivono nei campi profughi".

Da parte sua, l’ANP ha manifestato la volontà a negoziare con il governo israeliano sulla base della Road Map.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.