Hamas: scegliere Fayyad come capo del governo di emergenza è un golpe contro la legalità.

Il movimento Hamas ha dichiarato il proprio rifiuto categorico nei confronti del decreto del presidente dell’Autorità palestinese, Mahmoud Abbas.

Abu Mazen ha infatti nominato il ministro delle finanze, Salaam Fayyad, capo del governo di emergenza a seguito dello scioglimento del precedente, di coalizione nazionale.

In una dichiarazione alla stampa, ieri, Sami Abu Zuhri, dirigente del movimento di Hamas, ha detto: “Rifiutiamo categoricamente la decisione di Abbas di incaricare il ministro della finanza Fayyad a capo del governo di emergenza. Questo esecutivo è illegale, è un golpe contro il mandato ricevuto da Hamas durante le scorse elezioni”.
E ha proseguito: "Il governo palestinese rimarrà in carica per legge. Il resto è illegale”.

Abu Zuhri ha sottolineato che “il risultato delle elezioni deve essere rispettato”, e ha precisato che quanto deciso giovedì scorso dal presidente Abu Mazen “deve essere rivisto”.
E ha invitato Fayyad a rifiutare questo incarico, "perché lui stesso fa parte del governo di unità nazionale", e lo ha invitato a non entrare nel conflitto in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.