Haniyah chiede al mondo di fermare l’aggressione sionista

Gaza – Palestine-info. Il Primo ministro palestinese Isma'il Haniyah, criticando duramente gli ultimi attacchi dell'aviazione israeliana (uno dei quali ha colpito una fabbrica per la produzione di latticini, ferendo cinque persone), chiede alla 'comunità internazionale' di attivarsi per porre fine alle crescenti aggressioni sioniste alla Striscia di Gaza.

Haniyah, in un suo comunicato del 2 aprile, afferma che “attualmente siamo in contatto con le varie fazioni palestinesi  affinché l'accordo interno si mantenga, a garanzia di protezione del nostro popolo e della sua unità”.

L'aviazione sionista ha sferrato all'alba di quest'oggi una serie di attacchi su Khan Younis, Gaza e la zona centrale della Striscia, provocando il ferimento di cinque persone, tra cui tre bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.