Haniyah: ‘Gaza è aperta a tutti’.

Gaza. Il primo ministro Ismail Haniyah, a margine di un incontro a Gaza con l’uomo d’affari Munib al-Masri, ha affermato ieri che “la riconciliazione nazionale è una necessità”.

Dando il benvenuto al leader di Fatah Nabil Sha'ath, arrivato lo stesso giorno, Haniyah ha detto che Gaza “è aperta a tutti”.

“Stiamo discutendo di provvedimenti e punti di vista condivisi che ci conducano a firmare la proposta egiziana, grazie ai quali raggiungeremo una concreta riconciliazione che ponga fine alla divisione”, ha spiegato.

Egli ha dunque invitato alla “unità interpalestinese per fare fronte alle sfide e ai rischi che Gerusalemme e i palestinesi stanno correndo”.

Il leader di Hamas ha poi rilevato che “questi incontri sono una cosa normale tra i palestinesi, che vi discutono le differenti questioni che li riguardano, al culmine delle quali vi è la riconciliazione”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.