Haniyah: ‘Gli incontri con l’amministrazione Usa non sono promettenti’.


Gaza – Infopal. Questa mattina, il primo ministro palestinese, Ismail Haniyah, ha descritto gli incontri con l'amministrazione statunitense “non promettenti”, e la politica di Obama “nebulosa”, aggiungendo che “non ci sono cambiamenti reali e radicali nell'atteggiamento verso il conflitto con l'occupazione israeliana”.

Haniyah ha poi dichiarato che il governo israeliano sta portando avanti una pessima strategia volta a “prendere tempo” e a proseguire l'espansionismo coloniale in Cisgiordania e l'ebraicizzazione di Gerusalemme, tentando di ridurre le aspirazioni politiche palestinesi.

Per ciò che riguarda il dialogo interpalestinese, il premier ha affermato che Hamas ha comunicato agli egiziani (mediatori del tentativo di riconciliazione interpalestinese attualmente in corso, ndr) la propria visione su vari temi, e che ora “tocca a Fatah muoversi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.