Haniyah: Hamas pronto a colmare il divario con Fatah.

Gaza – Infopal. Il premier palestinese Isma‘il Haniyah ha affermato ieri che la delegazione egiziana in visita a Ramallah ha proposto alcune soluzioni alle divergenze tra Hamas e Fatah, e in particolare alla questione degli arresti politici in Cisgiordania.

Il primo ministro ha assicurato che il movimento di Hamas è pronto a soddisfare le richieste rivoltegli per la riconciliazione nazionale, accogliendo con entusiasmo gli sforzi fatti dall’Egitto per colmare il divario tra le fazioni rivali.

In un’intervista tenuta lo stesso giorno con il giornale palestinese ar-Rai, Haniyah ha quindi sollecitato il movimento di Fatah a lavorare con Hamas “per affrontare il nemico comune, ripristinare i diritti violati e istituire lo stato palestinese”, evidenziando che il modo migliore per raggiungere questi obiettivi è porre fine alle divisioni interne.

Riguardo all’impatto dell’ultima guerra israeliana sui lavori dell’esecutivo, il leader di Hamas ha infine garantito che il proprio governo è riuscito in breve tempo ad assorbire molti dei danni causati dalle aggressioni militari, e che i ministeri, nonostante le difficoltà, si stanno dedicando con grande impegno a riportare le cose alla normalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.