Haniyah: ‘I convogli umanitari svolgono un ruolo chiave per smascherare Israele

Gaza – Pal-Info, InfoPal. “Il successo nel soccorso operato dai convogli che giungono a Gaza non va sottovalutato”.

Queste le affermazioni del premier del governo della Striscia di Gaza, Isma'il Haniyah, nel corso di una cerimonia di ringraziamento rivolta alla delegazione di “Asia 1”, il convoglio umanitario che oggi, 5 gennaio, si trova nel territorio palestinese assediato.

Poco più di cento attivisti sono entrati a Gaza, lunedì 3 gennaio, attraversando il valico di Rafah, al confine con l'Egitto portando oltre mille tonnellate di aiuti, il resto dei quali (tra cui quattro ambulanze), sono arrivate nella Striscia di Gaza in giornata.

Il presidente di “Asia 1”, Feirouz Mesberola, ha parlato di importanza storica per i Paesi asiatici coinvolti direttamente nell'allestimento del convoglio e ha fatto sapere che migliaia di cittadini asiatici sognano di visitare la Palestina per portare la propria solidarietà ai legittimi leader, come a tutta la popolazione palestinese assediata.

“La causa palestinese ha prodotto un'unione di tutti i gruppi religiosi a livello internazionale”, ha aggiunto il vice muftì siriano che ha preso parte alla missione.

Articoli correlati:
Convoglio umanitario 'Asia 1' entra nella Striscia di Gaza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.