Haniyye: condanna, appello al mondo e vittime della Freedom Flottilla ‘martiri’

PressTV. Il Primo ministro palestinese Ismail Haniyah, condannando l'azione di pirateria di Israele, richiama i Paesi arabi, la Lega Araba e l'Organizzazione della Conferenza Islamica (OIC) ad adottare provvedimenti d'urgenza concreti.

Riafferma il messaggio di dignità che questo convoglio rappresenta per la popolazione di Gaza assediata e richiama tutti i sostenitori della causa della libertà del popolo palestinese a radunare le proprie forze per procedere contro l'ennesimo, grave, atto d'illegalità israeliano.

Rivolgendosi all'Autorità Nazionale Palestinese, le chiede di esprimersi con condanna e di fermare immediatamente qualunque contatto e/o colloquio con Israele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.