Hebron (al-Khalil): ‘coloni’ sparano a una donna palestinese.

Hebron – Infopal. Coloni fondamentalisti dell'insediamento illegale di Karmeil hanno aperto il fuoco su una donna palestinese che stava pascolando le sue pecore. Tutto ciò è avvenuto a sud di Hebron (al-Khalil).

Fonti locali riportano che la donna è stata “fortunata a svenire”, perché quando è caduta a terra i 'coloni' hanno pensato che fosse stata colpita dai loro proiettili, così hanno abbandonato il luogo.

La donna si chiama Khadra al-Hathalin e stava pascolando le sue pecore nella zona di Umm al-Kheyr.

Dopo gli spari, la polizia israeliana è arrivata sulla scena ed ha accompagnato la donna nella stazione della colonia di Keryat Arba' per registrare la sua deposizione.

In un altro incidente, sabato sera, i militari israeliani hanno arrestato un giovane palestinese all'ingresso di Beit Ummar, vicino a Hebron (al-Khalil). Il giovane, Ibrahim Ali Ikhlayyil, di 18 anni, stava guidando in direzione di Beit Ummar quando i militari l'hanno fermato ad un posto di blocco per ispezionare la sua auto. Il ragazzo è stato arrestato perché “hanno trovato un coltello”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.