Hebron, annunciata confisca delle terre nella zona ovest

 

Al-Khalil – Pal-Info. Le forze di occupazione israeliane hanno inviato degli avvisi di sgombero a numerosi cittadini del villaggio palestinese di Kharas, a ovest di al-Khalil (Hebron), ordinando di liberare l'area vicina al Muro di separazione, per un totale di quasi venti dunum (circa 20 mila mq).

Fonti locali hanno riferito a Pal-info che le notifiche definiscono i terreni in questione “proprietà dello Stato”, pur sapendo che parte di essi appartiene al palestinese Khalil 'Abdel Ghani al-Hurub.

Le forze dell'occupazione stanno attualmente tentando d'impossessarsi di centinaia di dunum di terre nell'area, che peraltro dista circa 300 mt dal Muro, con oliveti e campi di mandorli.

1 dunum = 1.000 m² in Palestina.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.