Hebron, un adolescente ucciso dall’esercito israeliano.

Hebron – Infopal. Un ragazzo palestinese è stato ucciso e altri 15 sono stati feriti durante gli scontri tra l’esercito di occupazione israeliano e i giovani palestinesi, nel quartiere di Abu Snenah, a sud di Hebron, in Cisgiordania.

Il ragazzo, Mutasem Dana, di 15 anni, è deceduto subito dopo l’arrivo in ospedale a seguito delle ferite riportate.

Gli scontri sono scoppiati dopo la preghiera del venerdì: l’esercito ha sparato pallottole vere, gas lacrimogeni e bombe al suono.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.