I campi profughi palestinesi in Libano partecipano alla campagna ‘Scrivi una lettera ai prigionieri palestinesi’

Ramallah – InfoPal. Il ministro dei Prigionieri palestinesi, ‘Issa Qaraqe’, ha ricevuto 2mila lettere di solidarietà dall'ambasciatore palestinese in Libano, ‘Abdallah ‘Abdallah. Sono tutte indirizzate ai detenuti palestinesi detenuti da Israele.

Nell’incontro con Qaraqe’, l’ambasciatore ha rivolto il personale apprezzamento per la campagna promossa dal ministro palestinese “a dimostrazione della vitale comunicazione tra i palestinesi della diaspora e i connazionali che vivono sotto l’occupazione israeliana in Palestina”.

“La centralità degli affari di prigionieri e detenuti è fondamentale ovunque per tutti i palestinesi ed essi sono tra le più eclatanti manifestazioni della brutalità dell’occupante israeliano.

All’incontro hanno presenziato anche decani prigionieri come Ahmed Abu Sukkar, detenuto 27 anni da Israele, il vice ministro dei Prigionieri Ziad Abu ‘Ain e molti altri ufficiali palestinesi.

Avviata lo scorso mese, la campagna ha coinvolto la società palestinese su vari livelli (individuale e collettivo) proponendosi di creare un coordinamento interno, diffondere solidarietà, sensibilizzare la causa oltre frontiera e alzare l’attenzione sulle violazioni alle quali sono sottoposti dalle autorità carcerarie israeliane.

Articoli correlati:

https://www.infopal.it/leggi.php?id=16531

http://infopal.it/leggi.php?id=16613

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.