I Conferenza europea sui diritti dei Prigionieri palestinesi

Gaza – Pal.info. Verso la metà di marzo, nel quartier generale dell'Onu, a Ginevra, verrà organizzata la prima Conferenza sui Diritti dei Prigionieri palestinesi. Lo ha annunciato l'associazione per i diritti dei prigionieri, “Wa'id”. Promotrici dell'evento sono diverse organizzazioni europee per la difesa dei detenuti palestinesi.

“Esso costituisce un importante precedente – ha dichiarato il portavoce di Wa'id, Abdullah Qandil – per denunciare i crimini israeliani contro circa 7mila prigionieri, compresi donne, bambini e malati. E darà grande slancio a questa causa dimenticata, e vittima della disattenzione internazionale.

“Il Congresso di Ginevra,  annunciato dall'European Network to Support the Rights of the Palestinian Prisoners (Ufree – Network europeo per il sostegno ai diritti dei Prigionieri palestinesi), è considerato uno strumento per riattivare la causa dei prigionieri, dopo che essa è stata dimenticata nei forum europei”.

Qandil ha aggiunto che l'associazione Wa'id prenderà parte alla Conferenza e sottoporrà diversi memoranda sulla situazione attuale dei detenuti palestinesi nelle carceri d'Israele”.

L'evento sarà organizzato da “Ufree” (Norvegia), “Rights for All” (Svizzera) e “North-South 21”, l'11 marzo, nel quartier generale delle Nazioni Unite, a Ginevra. Saranno presenti giuristi, politici e altri soggetti interessati, e prigionieri liberati, che porteranno la propria testimonianza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.