I militari israeliani sparano contro un’ambulanza. Ucciso un membro delle Brigate Al-Aqsa.

Fonti della sicurezza palestinese hanno reso noto che durante scontri con le forze di occupazione israeliane, questa mattina, a est di Jabaliya, nel nord della Striscia di Gaza, è stato ucciso Mohammad Sa’idi, un membro delle Brigate Martiri di Al-Aqsa, ala militare di Fatah.
Fonti sanitarie hanno dichiarato che l’ambulanza che trasportava due palestinesi feriti, tra cui Sa’idi, è stata colpito dalle forze israeliane. Sa’idi è morto e l’altra persona è gravemente ferita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.