I principali titoli dei quotidiani palestinesi oggi

Ramallah – Wafa'. I quotidiani palestinesi pubblicati oggi continuano a trattare il tema dell'accordo per lo scambio dei prigionieri palestinesi con il caporale israeliano Gilad Shalit, mentre non cala l'attenzione sulla campagna regionale e internazionale lanciata dalla leadership palestinese in sostegno ai detenuti al 17° giorno di sciopero della fame a oltranza.

I principali titoli dei quotidiani palestinesi oggi:

Al-Quds
– Fazioni e personalità nazionali esprimono apprezzamento per l'accordo di scambio, augurandosi che si traduca con l'inizio della liberazione di tutti i detenuti;
Al-Ahmed: “Mesha'al ha espresso il suo sostegno per la decisione di 'Abbas di rivolgersi all'Onu”;
– Il presidente incontra il suo omologo venezuelano;
– Domenica prossima verranno resi pubblici i nomi dei detenuti da liberare;
– Il presidente esprime apprezzamento per l'accordo, augurandosi il rilascio di tutti i detenuti nelle carceri dell'occupazione;
– La commissione per le relazioni internazionali di Fatah incontra i rappresentanti delle missioni diplomatiche;
– Continuano gli eventi di solidarietà con i detenuti in sciopero della fame;
– L'America si oppone alla legalizzazione degli insediamenti illegali israeliani costruiti sui Territori palestinesi di proprietà privata.

Al-Ayyam
– Passi finali dell'accordo di scambio dei prigionieri;
– I segreti della lunga trattativa per la firma dell'accordo;
– I detenuti sono determinati a continuare lo sciopero nonostante l'accordo di scambio;
– Comitati di resistenza popolare “Abbiamo informato Shalit dell'accordo raggiunto”;
– Mesha'al informa 'Abbas sui dettagli dell'accordo di scambio;
– La Clinton ribadisce: “Il tentativo palestinese di ottenere l'adesione all'Onu non porterà a niente”;
– Il presidente riceve oggi una delegazione americana.

Al-Hayat al-Jadida
– La lista dei nomi dei detenuti compresi nell'accordo di scambio non verrà diffusa prima di venerdì o domenica;
– L'America si oppone alla legalizzazione degli insediamenti illegali israeliani;
– Haniyah e Mesha'al informano 'Abbas sui dettagli dell'accordo di scambio;
– Stampa britannica: “Per mezzo dell'accordo, Netanyahu ha voluto indebolire la diplomazia palestinese”;
– Cittadine palestinesi esprimono la delusione per aver appreso dell'esclusione dei propri coniugi dall'accordo di scambio;
– La leadership lancia una campagna regionale ed internazionale per sostenere i detenuti….parziale  sciopero dei commercianti in tutte le province;
– Chávez contribuisce alla costruzione di un ospedale nei Territori palestinesi occupati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.