Ignoti bruciano la struttura del ministero per gli Affari sociali nella provincia nord di Gaza.

 

Gaza – Infopal

All’alba di oggi, nella zona at-Tawm, nella provincia di Gaza, sconosciuti hanno bruciato la struttura del ministero per gli Affari sociali.

L’ufficio della direzione è stato lievemente danneggiato.

Testimoni oculari ha riferito di aver visto all’improvviso le fiamme alzarsi dalla struttura. Immediatamente, i mezzi della difesa civile sono accorsi sul posto e hanno spento l’incendio.

La polizia e i servizi d’intelligence hanno aperto un’inchiesta. L’incendio sembra doloso: gli autori dell’atto, infatti, hanno rotto la finestra dell’ufficio del direttore e hanno appiccato il fuoco, scappando subito dopo.

La sede degli Affari sociali della provincia nord di Gaza è tra quelle che garantiscono aiuti economici e alimenti a migliaia di famiglie palestinesi povere. E’ quindi probabile, sostengono gli inquirenti, che gli esecutori dell’attacco abbiano voluto "seminare nuovi disordini" e colpire le autorità palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.