Ignoti sparano e feriscono in maniera molto grave un dirigente di Fatah.

Gaza – Infopal

Fonti mediche palestinesi hanno riferito che ‘Imad Mdawekh, segretario del movimento di Fatah nella zona meridionale di al-Nasr, è stato ferito nel centro della città di Gaza ieri sera, mercoledì,in maniera molto grave, a seguito di colpi sparatigli contro da ignoti.

Fonti del Centro per i diritti umani "al-Mizan", hanno affermato che alcuni sconosciuti, vestiti di nero, a bordo di una macchina Volkswagen, hanno sparato contro Mdawekh,colpendolo al piede e al ventre. Le ferite sono state definite molto gravi.

Una fonte del movimento di Fatah ha riferito che ignoti avrebbero rapito Mdawekh dalla sua abitazione, torturandolo, sparandogli al piede e lasciandolo sanguinante. In seguito sarebbe stato portato da concittadini all’ospedale al-Shifa, per ricevere le cure mediche.

La fonte ha detto che “questa è la seconda volta che Mdawekh viene rapito ed interrogato, la prima è stata un mese fa”.

Mdawekh è uno dei capi del movimento di Fatah: ex membro del comitato della zona di al-Nasr;alle ultime elezioni è stato eletto a dirigere Fatah nella stessa area;è molto attivo all’interno dell’organizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.