Il consigliere per la Sicurezza nazionale USA a Tel Aviv per discutere del nucleare iraniano

Nazareth – Infopal. Il consigliere per la sicurezza nazionale americana, il generale James Jones, dovrebbe arrivare a Tel Aviv oggi, in serata. Lì terrà una serie d'incontri con funzionari del governo israeliano.

Secondo quanto riportato dai media israeliani, durante la sua visita il generale Jones discuterà con chi detiene il potere decisionale nello Stato ebraico di tutta una serie di argomenti, in primo luogo la questione del nucleare iraniano e le maniere per affrontarlo.

Questa visita avviene a seguito delle dichiarazioni rese dall'ufficiale David Petraeus, comandante delle forze Usa in Medio Oriente, in un'intervista televisiva rilasciata domenica scorsa, nella quale ha detto che gli impianti nucleari dell'Iran – malgrado si sostenga che sono a prova di bomba – saranno bombardati in caso di fallimento della via diplomatica con l'Iran.

Fonti d'informazione israeliane hanno inoltre riferito che l'esercito israeliano installerà apparecchi per la sicurezza del valore di 800 milioni di dollari, sulla base dell'accordo firmato tra Washington e Tel Aviv nel mese scorso, che “dà a Israele il diritto di usare armi e munizioni americane in tempo di guerra”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.