Il Consiglio Rivoluzionario di Fatah: ‘Abbas è l’unico candidato del movimento alle prossime elezioni’.

Ramallah – Infopal. Il Consiglio Rivoluzionario di Fatah ha affermato che Mahmoud Abbas, presidente eletto nel Congresso generale del Movimento e presidente del Comitato Esecutivo dell'OLP, è l'unico candidato di Fatah alle prossime elezioni presidenziali.

Tali affermazioni sono state rilasciata ieri, a Ramallah, nel corso di una riunione straordinaria del Consiglio Rivoluzionario di Fatah, durante la quale è stato esposto il discorso di Abbas in cui egli esprime l'intenzione di non ricandidarsi alle prossime elezioni presidenziali.

Il Consiglio Rivoluzionario si è detto inoltre meravigliato per il dietrofront israeliano e internazionale rispetto alle risoluzioni e alle posizioni internazionali precedentemente dichiarate, e vede con preoccupazione l’appoggio degli Stati Uniti alle scelte di Israele relative alla prosecuzione degli insediamenti e contrarie a tutte le risoluzioni e le iniziative internazionali.

Il Consiglio ha poi sottolineato il proprio sostegno alla posizione di Abbas, la quale “esprime anche quella di Fatah”, e chiede di porre fine all'occupazione creando uno Stato palestinese indipendente sui confini del giugno 1967, compreso il diritto al ritorno dei profughi e il loro risarcimento. Il Consiglio ha altresì elogiato gli otto punti contenuti nel discorso di Abbas come base per i negoziati.

Il Consiglio rivoluzionario ritiene anche che la situazione di stallo politico nel processo negoziale è il risultato delle pratiche degli occupanti israeliani: “demolizioni di case, continui attacchi da parte dei coloni, le folli dichiarazioni di ministri del governo Netanyahu e l’insediamento di nuovi coloni nei territori occupati, in particolare nella città di Gerusalemme”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.