Il FPLP ai ministri degli Esteri arabi: prendete posizione contro le aggressioni israeliane.

 

Gaza – Infopal. Ieri, il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina ha chiesto ai ministri degli Esteri arabi, che si riuniranno oggi al Cairo, di prendere posizione verso Israele e le violazioni che esso compie nei confronti della popolazione palestinese, del diritto al ritorno, all’autodeterminazione e allo stato indipendente con capitale Gerusalemme.

Il FPLP ha domandato loro anche di "sforzarsi ad applicare le decisioni prese durante le varie conferenze arabe a sostegno della resistenza del popolo palestinese e delle protezione dei suoi luoghi sacri, e di aiutare a ricostruire l’unità nazionale".

Un portavoce del Fronte ha ribadito la necessità di azioni di "solidarietà araba contro l’occupazione e i suoi progetti volti a liquidare la questione palestinese" e di "lavorare insieme durante la prossima riunione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, in modo da confermare e garantire le risoluzioni internazionali riguardanti la questione palestinese, compresa quella del Tribunale internazionale dell’Aja sul Muro dell’Apartheid e sugli insediamenti israeliani".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.