Il generale Galant, responsabile del massacro di Gaza, promosso a capo di stato maggiore dell'esercito israeliano.

Tel Aviv. Palestine.info – Quds Press. L'organizzazione israeliana per la difesa dei diritti umani, B'Tselem, ha contestato la nomina di Yoav Galant a capo di stato maggiore di Tsahal, l'esercito israeliano.

Galant era il generale comandante in capo per il contingente sud di Israele, responsabile dell'Operazione Piombo Fuso contro la Striscia di Gaza, nell'inverno 2008-2009. 

In un comunicato stampa, l'organizzazione ha protestato contro la promozione di Galant, decisa del ministro della Difesa (Guerra) Ehud Barak, prima che sia aperta un'inchiesta per verificare le responsabilità del generale nel massacro di Gaza che ha portato alla morte di 1500 persone e al ferimento di 5000 altre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.