Il genocidio di innocenti del criminale Netanyahu e del suo governo di estremisti. 100 morti e decine di feriti

Il genocidio di innocenti del criminale Netanyahu e del suo governo di estremisti. 100 morti e decine di feriti

InfoPal. Fase II dell’offensiva genocida israeliana. Dopo sette giorni di tregua, questa mattina 1 dicembre lo stato sionista ha ripreso la sua guerra contro la popolazione civile della Striscia di Gaza, causando già 100 morti e decine di feriti.

Hamas non è il vero obiettivo di Netanyahu e del suo governo di estremisti e psicopatici collettivi, lo stanno scrivendo anche gli analisti americani, e non sarà sconfitto, ma, al contrario, diventerà ancora più popolare, in quanto visibilmente l’unico difensore del popolo palestinese. Dunque l’offensiva israeliana su Gaza ha altri fini, che esulano da quelli militari anti-Resistenza: sono obiettivi politici interni (sopravvivenza del governo Netanyahu e di Netanyahu stesso come primo ministro), progetti strategici ed economici che passano dalla Striscia di Gaza (giacimenti di gas al largo del mare di Gaza, Canale Ben Gurion dal nord di Gaza a Eilat), ri-colonizzazione della Striscia di Gaza… Invitiamo i nostri lettori a leggere i seguenti approfondimenti:

Il fine ultimo di Netanyahu a Gaza è la sua sopravvivenza politica
Uniti per Gaza: è ora che i palestinesi proteggano il loro sumud collettivo

https://www.infopal.it/category/palestina-media-e-geopolitica-approfondimenti-e-analisi/
Nel frattempo, pubblichiamo alcune foto e video della devastazione in corso.

Feriti tra civili palestinesi innocenti in un attacco israeliano contro una scuola delle Nazioni Unite che ospita migliaia di palestinesi sfollati a Jabalya, nel nord della Striscia di Gaza.

(Video straziante: una bambina dice addio a suo padre, morto nell’attacco aereo israeliano su Gaza. Video di Hamdan Al Dahdouh).

(Fonti: Quds Press, Quds News network, ministero della Salute di Gaza;

credits foto e video: Quds News network, Quds Press, ministero della Salute di Gaza e singoli autori).

Per i precedenti aggiornamenti:

https://www.infopal.it/category/operazione-spade-di-ferro-genocidio-a-gaza/

https://www.infopal.it/category/ciclone-al-aqsa/

https://www.infopal.it/category/video/