Il governo di Haniyah accoglie le iniziative europee relative al passaggio di Karni.

Dott. Mohammad Awad, segretario generale del Consiglio dei ministri del governo Ismail Haniyah, ha dichiarato che realtà europee hanno presentato proposte positive per quanto riguarda il passaggio commerciale di al-Mintar “Karni”, a est della città di Gaza.
Awad ha fatto sapere che “il governo ha discusso le proposte e ha dato il proprio consenso. Ora attendiamo le risposte".

Awad ha smentito l’esistenza di contatti o di accordi tra il suo governo e le autorità di occupazione per quanto riguarda i passaggi, confermando che "la questione dell’export e la chiusura dei valichi è legata alla politica israeliana, che ha l’obiettivo di rafforzare l’assedio e di fomentare la ribellione dei palestinesi contro l’esecutivo di Hamas". 

Aumento dei prezzi
In un comunicato stampa, di cui il corrispondente di Infopal.it ha ricevuto copia, Awad ha smentito l’aumento dei prezzi di prodotti alimentari e di altro genere fondamentali per il mese del Ramadan.

Per quanto riguarda gli ultimi contatti effettuati dal primo ministro Ismail Haniyah con diversi capi e dirigenti arabi, Awad ha chiarito che essi hanno l’obiettivo di mantenere le relazioni con i paesi arabi e di informarti sulla situazione palestinese, incoraggiandoli a muoversi per togliere l’assedio imposto contro la Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.