Il governo giordano impedisce al ministro per gli Affari Sociali palestinesi di attraversare la Giordania e di recarsi alla Conferenza della Lega Araba.

Il governo giordano ha rifiutato di lasciare entrare nei propri territori il ministro palestinese per gli Affari Sociali, Fakhri Turkman, diretto alla Conferenza della Lega Araba al Cairo.

Durante una conferenza stampa, Turkman ha dichiarato che ieri le autorità giordane lo hanno trattenuto al ponte "Re Hussein" per diverse ore prima di impedirgli di entrare in Giordania e rimandarlo nei Territori palestinesi. 
"Queste misure – ha dichiarato il ministro – non aiutano le relazioni fraterne arabe", e ha domandato al governo giordano di permettergli di rappresentare la Palestina alla Conferenza della Lega Araba iniziata oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.