Il governo Hamas respinge le accuse di Abbas rivolte alle navi di solidarietà.

 

Gaza – Infopal. Il portavoce del governo guidato da Ismail Haniyah,Taher an-Nuno, ha affermato che le dichiarazioni del presidente dell’ANP, Mahmud Abbas, contro le navi di solidarietà con Gaza, sono “stupide” e “riflettono lo stato d’animo confuso della dirigenza della Muqata’a di Ramallah“.

Il portavoce ha aggiunto che “quando il governo di Ramallah si è reso conto che l’assedio, sul quale aveva scommesso per premere sul governo Hamas e sul popolo, sta crollando, sta cercando di screditare questi viaggi e di porvi dei limiti“. 

Fawzi Barhoum, portavoce di Hamas a Gaza, ha spiegato che le dichiarazioni di Abbas “riflettono il livello di disturbo che quei viaggi gli provocano, e provano oltre ogni ragionevole dubbio che lui è parte dell’assedio sulla Striscia“.

E ha accusato il capo dell’ANP di cercare di far fallire gli sforzi palestinesi, arabi e internazionali per sollevare l’assedio e per denunciare le pratiche illecite israeliane contro il popolo di Palestina.

 

 

Il governo Haniyah ha apprezzato e ringraziato gli sforzi per rompere l’ingiusto assedio imposto sul popolo palestinese, in particolare sulla Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.