Il governo israeliano chiede di accelerare le trattative per lo scambio dei prigionieri.

 

Gerusalemme – Infopal. Durante la sua seduta settimanale, presieduta da Ehud Olmert, il governo israeliano ha discusso i mezzi per accelerare le trattative con Hamas per lo scambio dei detenuti.

La radio israeliana ha fatto sapere che probabilmente il responsabile del caso, Ofer Dekel, questa settimana andrà al Cairo a incontrare il direttore dell’intelligence egiziana, Omar Sulaiman.

Da parte sua, il giornale in lingua ebraica “Yediot Ahronot” ha scritto che Olmert potrebbe recarsi in Egitto per chiedere al presidente egiziano Hosni Mubarak di concentrare gli sforzi per raggiungere una soluzione tra Israele e Hamas che garantisca la liberazione del soldato israeliano sequestrato due anni fa nella Striscia di Gaza, Gilad Shalit.

Una fonte diplomatica egiziana ha dichiarato al quotidiano saudita “Okath” che ci sono ancora delle difficoltà per l’attaccamento di ogni parte alle sue richieste.

Le fazioni palestinesi che tengono sequestrato Shalit chiedono la liberazione di più di mille palestinesi, tra cui decine di detenuti con alte condanne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.