Il governo israeliano dà 'licenza di uccidere': nella lista nera vari leader delle Brigate.

Ieri, il quotidiano israeliano Maariv ha pubblicato la lista dei nomi e delle foto dei leader delle Brigate Al-Qassam che l’esercito israeliano vuole colpire con omicidi mirati.

La commissione di sicurezza israeliana, domenica, ha ratificato la decisione di assassinare i capi di Hamas e del Jihad islamico che Israele ritiene coinvolti in "attacchi terroristici".

Questo è l’elenco degli "obiettivi": (leader delle Brigate Al-Qassam) Muhammad Deif; Ahmad Al-Ja’bari; Ahmad Ghandour; Raed Sa’d; Marwan ‘Isa. (Leader delle Brigate Al-Quds): Khalid Mansour.

La "licenza di uccidere" viene concessa dal primo ministro israeliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.